La delusione Italia e un Di Biagio senza idee

Che desolazione !!! Nella nostra Nazionale  non c’e’ niente  di nuovo,  contro l’Argentina abbiamo  visto  la solita Italietta, senza identità e senza palle , con alcuni giocatori logori, privi di  stimoli e senza onor di Patria, con il suo nuovo  condottiero , il  neo commissario tecnico Gigi Di Biagio ,con le idde piu’ confuse di chi lo aveva preceduto. Naturalmente non e’ solo colpa sua , ci mancherebbe, gli errori partono da lontano, da molto lontano. Pero’   vorrei chiedere a  Di Biagio  a cosa serve far giocare  l’ormai quarantunenne Gigi Buffon , che nonostante la sua veneranda età ancora se la cava bene, ma che non rappresenta di certo  il futuro azzurro, almeno da atleta, e poi perché rinunciare a giovani come Cutrone vera promessa de nostro calcio.   Tutto cio’  per sottolineare   pochezza  e  scarsità di idee  di questa nuova gestione tecnica,  e l’ incompetenza dei nostri Dirigenti Federali che stanno continuando a rovinare il Calcio made in Italy ,anche se oggi di made in Italy nel nostro Paese non e’ rimasto quasi piu’ nulla…